5 gite fuori porta in Veneto perfette per la primavera (e diverse dal solito)

712

Stai valutando una gita durante il weekend, ora che le giornate si stanno allungando e il sole inizia a scaldare un po’ di più? Abbiamo selezionato per te 5 mete in Veneto diverse dalle classiche città d’arte o dalle località turistiche: una guida per chi ama scoprire gli angoli nascosti e poco conosciuti di questa splendida regione.

Giardino di Villa Barbarigo a Valsanzibio (PD)

Il Giardino Monumentale di Valsanzibio è la meta perfetta per una coppia che vuole passare una giornata romantica, per tutti gli amanti della natura che vogliono scoprire nuove essenze arboree e per le famiglie che vogliono passare una giornata diversa dal solito.

Il parco ha una superficie di circa 4 ettari e presenta tutt’ora alberi originali piantati nel 1600! È bellissimo perdersi tra viali ombrosi, fontane e “calli veneziane” ricreate con la flora presente nel Giardino.

Imperdibile il labirinto: seimila arbusti di bosso sempreverde, per la maggior parte piantati più di 400 anni fa.

Sito ufficiale

Grotte del Caglieron (TV)

A meno di un’ora da Treviso e Belluno, ai piedi della foresta del Cansiglio, è possibile visitare un parco veramente affascinante, dove diverse grotte naturali (dovute all’erosione dell’acqua) e artificiali (del XVI secolo) si affacciano sul fondo del torrente Caglieron. Il tutto è percorribile attraverso una serie di passerelle in legno.

Sito ufficiale

Casoni di Caorle (VE)

In passato nella Laguna di Caorle (amatissima da Ernest Hemingway!) ci si imbatteva in tantissimi Casoni, le tipiche abitazioni in legno e canna palustre dove vivevano i pescatori e le loro famiglie. Oggi non sono più così tanti, ma i pochi rimasti lasciano veramente senza fiato. Per vederli è possibile scegliere un’escursione in barca oppure percorrere l’anello ciclo-pedonale, lungo circa 9km.

Sito ufficiale

Villa dei Vescovi a Torreglia (PD)

Una villa rinascimentale con richiami alle antiche domus romane, un curatissimo giardino all’italiana e un’estesa vigna, nel cuore dei Colli Euganei. Villa dei Vescovi è perfetta per chi ama circondarsi d’arte e di natura, lontano dal caos della città.

Si tratta di un bene FAI (Fondo Ambiente Italiano), quindi accessibile gratuitamente da tutti i suoi iscritti.

Sito ufficiale

Brent de l’Art a Sant’Antonio Tortal (BL)

Tra la provincia di Belluno e quella di Treviso esiste un canyon (quasi) nascosto, creato dall’erosione dell’acqua in migliaia di anni. Nelle giornate di sole il colore delle rocce lascia veramente senza fiato, tra rosa, azzurri e rossi, dovuti alla presenza della roccia “Scaglia Rossa” e da diversi strati di argille rosse, grigie e verdi.

Sito ufficiale

In copertina: ingresso via fiume del Giardino di Valsanzibio, in provincia di Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close