Come creare un legame con il gatto: alcuni consigli

549

Il gatto è un animale affascinante, intelligente e indipendente, ma difficile da conquistare in poco tempo: servono pazienza, calma e qualche conoscenza di base.

Innanzitutto, esistono alcuni comportamenti comuni (quasi) a tutti i gatti, che possono aiutarti a farti un’idea sul suo umore:

  • Se la schiena è arcuata e la coda è in posizione verticale, molto probabilmente è allegro. Quando fa le fusa è sicuramente il tempo delle coccole!
  • Se si stende sul fianco o sul dorso e ha le zampe leggermente piegate è rilassato; approcciati con molta calma se vuoi accarezzarlo, per non spaventarlo.
  • Se la schiena è appiattita e la coda si agita, può sentirsi minacciato o infastidito. Attenzione se appiattisce le orecchie, soffia o mostra denti e artigli, perché si tratta di una posizione difensiva, a rischio graffi!
  • Se si accovaccia e avvolge la coda attorno a sé, solitamente non vuole nessuno attorno perché è nervoso.

Si tratta ovviamente di atteggiamenti generici: un fattore importantissimo per migliorare il rapporto con il gatto è studiarne carattere e personalità, per imparare a leggere i segnali.

Alcuni consigli utili per fare amicizia con il gatto

  1. Rispetta il suo spazio
    Come anticipato, il gatto è un animale che ama la propria indipendenza e vuole che il suo spazio personale venga rispettato. Non forzare la tua compagnia: lo farai sentire più a suo agio e nel tempo inizierà ad avvicinarsi a te spontaneamente.
  2. Offri del cibo
    Sembra banale, ma è un grande fattore motivante!
  3. Gioca con lui
    I gatti amano giocare, soprattutto se si tratta di attività interattive e variegate. Cerca sempre nuovi giochi stimolanti.
  4. Dedica del tempo alla socializzazione
    La socializzazione è importante per il micio, specialmente quando è un cucciolo. Nei primi mesi di vita fallo familiarizzare il più possibile con le persone che inviti solitamente a casa: imparerà a relazionarsi in modo positivo con gli ospiti.
  5. Sii costante
    I gatti amano la routine. Sii coerente nel fornire cibo, giochi e attenzioni, in modo che il tuo micio sappia cosa aspettarsi da te e si senta più a suo agio. Le vacanze potrebbero essere un problema, ma non disperare: sarà sufficiente riprendere le solite abitudini al rientro.

Insomma, fare amicizia con il gatto richiede tempo, pazienza e rispetto delle sue esigenze e della sua personalità. L’importante è essere coerenti e presenti, per condividere tanti momenti piacevoli e gratificanti insieme!

Cover: foto di Nattalia Nuñez su Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close