Come eliminare le macchie di vino rosso

535

Hai accidentalmente versato del vino rosso sulla tovaglia o sulla camicia? Sorseggiando un vino da meditazione ti sei rilassato troppo e hai macchiato il maglioncino? Per fortuna non tutto è perduto: con alcuni semplici rimedi puoi eliminare facilmente le macchie di vino rosso.

Come rimediare alle macchie di vino rosso al ristorante

Vino rosso e camicia bianca: una combinazione letale. Fortunatamente nella maggior parte dei casi bastano il tovagliolo e un po’ di acqua frizzante per rimediare alla situazione: l’anidride carbonica può infatti limitare i danni del vino, evitando che vada in profondità nel tessuto.

  1. Bagna un fazzoletto (dev’essere esclusivamente bianco) con un po’ di acqua frizzante.
  2. Tampona la macchia.
  3. Lava subito, meglio se in lavatrice, appena rientri a casa.

Rimedi per eliminare le macchie di vino rosso sui tessuti

Il primo passo è assorbire il vino con un asciugamano di carta o un panno bianco (ricorda: mai, mai, mai usare tessuti colorati). Non strofinare la macchia, ma tamponala: eviterai il rischio di farla penetrare ulteriormente nella fibra del tessuto.

Puoi quindi provare uno dei tanti rimedi della nonna:

  • Limone: spargi il succo sulla macchia e attendi circa mezz’ora. Risciacqua quindi con acqua calda e lava come d’abitudine il capo.
  • Bicarbonato di sodio e aceto bianco: distribuisci il bicarbonato sulla macchia, per coprirla del tutto; tampona quindi con l’aceto di vino bianco (sempre con un panno bianco e pulito). Elimina la pasta che si è creata e lava il capo, meglio se in lavatrice.
  • Sale grosso: copri la macchia con del sale grosso e lascialo agire per circa 15-20 minuti; rimuovilo e lava in lavatrice.

Ovviamente è sempre bene fare attenzione al tipo di tessuto, controllando l’etichetta. Se non ti fidi del metodo naturale affidati a un prodotto specifico per le macchie o al lavasecco.

Come rimuovere le macchie di vino rosso dai tappeti

Uno dei rischi, quando si ospita un aperitivo o una cena a casa, è il ritrovarsi con macchie di vino sui tappeti. E tra queste il rosso è sicuramente il peggiore.

I rimedi in questo caso sono simili ai precedenti.

Se la macchia è fresca usa il trucco dell’acqua frizzante oppure quello del sale. Potrai rimuoverlo facilmente usando l’aspirapolvere.

Se la macchia è secca puoi invece utilizzare una miscela a base di acqua fredda e detersivo liquido; asciugala tamponandola con carta assorbente e ripeti se necessario.

Come per tutti gli ambiti della vita, prevenire è meglio che curare. Ricordati di fare attenzione a possibili gocce o a movimenti troppo bruschi e… di avere dell’acqua frizzante sempre a portata di mano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close