Come neutralizzare gli odori degli animali in casa?

632

La presenza di un animale domestico, che si tratti di un cane, di un gatto, di un uccellino o di un criceto, è sempre una fonte di gioia, per i più piccoli tanto quanto per gli adulti.

Può capitare però (soprattutto nel caso di cani e gatti) che si formino cattivi odori e che ci si ritrovi la casa sporca. Come mantenere tutto bello lindo e profumato? Oggi ti diamo qualche consiglio utile!

Prevenire è meglio che… pulire!

Sai che spesso il cattivo odore emanato dagli animali è sintomo di un’alimentazione poco equilibrata? Cerca di proporre sempre una dieta sana al tuo amico a quattro zampe (da cambiare in base alla stagione), meglio ancora se condivisa con il veterinario. In questo modo aiuterai il tuo animale a prevenire problemi di alito cattivo, odore sgradevole del pelo e di… piccoli altri incidenti di percorso! Non solo: una dieta salutare migliora la salute generale e del cavo orale, proteggendolo da future patologie.

Se hai un cane ricordati inoltre di spazzolarlo almeno una volta a settimana, per evitare che si crei pelo in eccesso, che immancabilmente disperderà in giro per casa.

Se hai un gatto occupati invece costantemente della lettiera: scegli della sabbia adatta (meglio se agglomerante), rimuovi i grumi giornalmente e cambiala del tutto ogni 2-4 settimane.

Un ulteriore consiglio? Evita prodotti per la pulizia a base di candeggina e ammoniaca: favoriscono infatti lo stimolo di urinare in molti animali!

Come eliminare i cattivi odori

Si parte ovviamente sempre dalla “fonte”, quindi l’animale e la sua cuccia. Per quanto riguarda cani e gatti è sempre meglio scegliere la modalità e i prodotti più indicati per la razza.

Per la cuccia invece l’importante è igienizzare. Puoi utilizzare la lavatrice o una bacinella, con acqua ben calda e un prodotto specifico.

Come anticipato, la sabbia della lettiera dev’essere cambiata su base quindicinale o mensile; non devi però dimenticarti di pulire anche la struttura con cura. Puoi utilizzare acqua e acqua ossigenata oppure una soluzione di acqua e aceto. Un piccolo trucchetto: prima di “ricaricare” la sabbietta cospargi di bicarbonato il fondo, per neutralizzare parte degli odori!

Il cane o il gatto hanno urinato in casa? Anche in questo caso prepara una soluzione a base di aceto di mele e acqua: igienizzerà a fondo ed eliminerà l’odore.

Ricordati infine di eliminare sempre i peli (l’aspirapolvere è il perfetto alleato!) e di lavare costantemente lenzuola, tende e fodere di divano e poltrone con un buon igienizzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close