Come proteggersi dagli acari della polvere

749

Prevenire è meglio che curare, questo è chiaro a tutti. E quando si tratta di allergie avere questa mentalità è fondamentale, perché gli antistaminici da soli non sono sufficienti.

Cosa fare se sei allergico agli acari della polvere?

Partiamo dal presupposto che gli acari non sono necessariamente una conseguenza di una scarsa pulizia della casa: possono annidarsi ovunque, a causa di un’eccessiva umidità (>75%), perché trovano la loro temperatura ideale (25°C) o perché ci sono tante superfici di tessuto nell’abitazione.

Grazie ad alcune buone norme è possibile però eliminare gli acari della polvere, o almeno combatterli giorno dopo giorno.

Consigli per l’arredamento

Questi suggerimenti sono dedicati principalmente per chi soffre di allergia, riniti frequenti o sensibilità respiratorie. Ma hanno un altro plus: facilitano le pulizie di tutti i giorni!

  • Evita di accumulare troppi libri e soprammobili in camera da letto (raccolgono polvere).
  • Scegli biancheria da letto anti-acaro. È importante soprattutto per la federa e il copripiumone. Per un passo in più, puoi trovare in commercio anche materassi e cuscini anti-acaro.
  • Preferisci la testata del letto in legno, ed evita le soluzioni imbottite o tappezzate.
  • Evita letti a castello o letti con cassettoni, perché potrebbero accumulare polvere in aree poco raggiungibili con le pulizie.
  • Evita moquette e tende in tessuti pesanti, come il velluto.
  • Evita cuscini in piuma d’oca (salvo il caso in cui siano stati opportunamente trattati con un acaricido)

Consigli per le pulizie

In commercio esistono tantissimi prodotti acaricidi, ma è necessario fare attenzione al dosaggio e alla frequenza, sempre indicati nella confezione. Ecco invece altri trucchetti per proteggersi dagli acari con le piccole azioni quotidiane.

  • Usa settimanalmente un aspiratore dotato di filtro HEPA: rimuoverà anche le particelle più piccole, trattenendo al suo interno tanti microrganismi, come acari, pollini, muffe e altri allergeni.
  • Usa panni elettrostatici per spolverare, in modo da raccogliere la polvere invece di lasciarla fluttuare nell’aria. Li trovi anche nella nostra gamma Mondo Pulito!
  • Lava la biancheria del letto almeno una volta a settimana, con temperatura minima di 60°C.
  • Quando il riscaldamento è acceso, mantieni la temperatura sotto i 20°C e l’umidità sotto il 50%.
  • Lava settimanalmente i pavimenti e le superfici lisce dei mobili, dopo aver spolverato con cura.
  • Arieggia ogni giorno la stanza, meglio se nel momento in cui entra più luce naturale: gli acari non amano la luce solare!
  • In inverno arieggia all’aperto almeno una volta alla settimana cuscini e piumone: il freddo è un altro nemico degli acari della polvere.

Il consiglio più importante è quello di fare attenzione soprattutto all’accumulo di oggetti: ogni punto in cui si può annidare della polvere è un potenziale rischio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close