Crema di porri e patate con prosciutto croccante – la ricetta facilissima e anti spreco!

495

Chi l’ha detto che con pochissimi economici ingredienti non si possa preparare un ottimo piatto? Oggi ti raccontiamo di una golosissima crema di porri e patate con prosciutto croccante, una ricetta salvacena facilissima e gustosa ma non solo, anche anti spreco! Sì, perché in questa ricetta non si butta via niente, per davvero: gli scarti delle verdure utilizzate nella nella zuppa vengono utilizzati per la preparazione del brodo vegetale.

Inoltre puoi inserire nella crema gli avanzi che il frigo propone: sono benvenuti anche salumi come prosciutto crudo, speck e pancetta, così come i formaggi. Un unico diktat: gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità, come tutti i nostri prodotti Mondo Natura, sinonimo di eccellenza a giusto prezzo. In questo modo servire in tavola un piatto unico completo, saporito e genuino sarà un gioco da ragazzi!

Crema di porri e patate con prosciutto croccante

Porzioni 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora

Ingredienti

  • 2 porri
  • 8 patate per tutti gli usi Mondo Natura
  • 150 g formaggio Montasio mezzano
  • 200 g prosciutto cotto alta qualità Mondo Natura
  • 0,5 cipolla rossa Mondo Natura
  • 3 cipollotti
  • 20 g burro Mondo Natura
  • q.b. olio extravergine d’oliva delicato Mondo Natura
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. semi misti

Istruzioni

  • Inizia dal brodo vegetale. Per farlo utilizza gli scarti delle verdure ben lavate: le bucce delle patate, la parte più coriacea del porro, della cipolla e del cipollotto.
  • Trasferisci in pentola, aggiusta di sale e copri con acqua fredda. Se la possiedi, ti consigliamo la cottura in pentola a pressione, in questo modo basteranno 15 minuti dal fischio per ottenere un brodo saporitissimo e profumato! Altrimenti cuoci in pentola per almeno 30 minuti dal bollore. Una volta pronto il brodo, filtralo eliminando gli scarti delle verdure e tieni in caldo.
  • Sminuzza dunque la cipolla e soffriggi in casseruola assieme a un filo d’olio. Una volta appassita, aggiungi anche metà prosciutto tritato al coltello, lascia insaporire a fuoco lento.
  • Nel mentre, taglia a cubetti piccolini le patate; a rondelle sottili i cipollotti e la parte bianca del porro (la parte verde la utilizzerai in seguito).
  • Trasferisci il tutto in pentola e lascia insaporire mescolando per un paio di minuti; aggiungi dunque il brodo vegetale, coprendo totalmente. Cuoci con coperchio per 20 minuti.
  • Nel mentre, affetta sottilmente il porro restante e fallo rosolare in padella con il burro per 5 minuti. Trascorso questo tempo aggiungi anche il prosciutto tenuto da parte sminuzzato, e cuoci per ulteriori 5 minuti. Tieni in caldo.
  • Una volta pronta la zuppa di patate e porro, aggiusta di sale e frullala con un mixer a immersione creando una crema densa e vellutata.
  • Impiatta in questo modo: sul fondo la crema di porri e patate, poi il ragù di porro e prosciutto, il Montasio in scaglie, una macinata di pepe nero, un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo, qualche semino e prezzemolo a piacere. Il piatto è servito! Buon appetito!

Video

Chef: Kristel Cescotto
Portata: Zuppa, Primo piatto
Cucina: Italiana, Riciclo
Keyword: Minestre, zuppe e creme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close