Frittelle ripiene di crema al profumo di agrumi

833

Le frittelle ripiene alla crema sono senza dubbio uno tra i più irresistibili, soddisfacenti e golosi dolci tipici di Carnevale che esistano nella nostra tradizione. Una vera e propria tentazione a cui è impossibile dire di no, ancor di più irrinunciabile se arricchita da tutto il profumo e l’aroma dell’arancia e del limone!

Può esistere una merenda più golosa di queste frittelle fritte fatte in casa? Siamo sicuri che quelle della pasticceria sotto casa non si faranno troppo rimpiangere… con il vantaggio della soddisfazione di averle preparate con le vostre mani e con ingredienti sani e genuini. Bando alle ciance, vediamo assieme come si preparano!

Frittelle con crema al profumo d’agrumi

Porzioni 25 frittelle

Ingredienti

Per le frittelle fritte

  • 60 g burro Mondo Natura
  • 20 g zucchero semolato Mondo Natura
  • 250 ml acqua
  • 200 g farina 00 Mondo Natura
  • 8 g lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina vanillina
  • q.b. uva passa
  • 1/2 fialetta aroma al rum
  • q.b. sale
  • q.b. zucchero semolato per la copertura
  • q.b. olio di semi per friggere

Per la diplomatica agli agrumi

  • 300 ml latte intero Mondo Natura
  • 2 tuorli d'uovo
  • 30 g fecola di patate Mondo Natura
  • 70 g zucchero semolato Mondo Natura
  • 1 arancia (solo lo zeste)
  • 1 limone (solo lo zeste)
  • q.b. sale
  • 200 ml panna fresca da montare

Istruzioni

Crema pasticcera ai profumi d'agrumi

  • Monta i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungi poi la fecola e lo zeste di limone e arancia, mescola.
  • Ora che avrai ottenuto un impasto liscio e omogeneo potrai versare un pochino alla volta il latte, mescolando energicamente.
  • Porta il composto il composto sul fuoco e mescola costantemente fino a che la crema non avrà raggiunto una densità abbastanza corposa.
  • Attendi che la crema si raffreddi coprendola con della pellicola a contatto. Una volta raffreddata completamente, aggiungi la panna montata, incorporandola delicatamente dal basso verso l’alto, senza smontarla.
  • La crema diplomatica agli agrumi per farcire le frittelle è pronta. Conservala in frigorifero fino al momento di farcire le frittelle fritte.

Frittelle

  • Sciogli il burro unitamente all’acqua, con l’aggiunta di un pizzico di sale e dello zucchero. Non appena inizia a sobbollire togli dal fuoco e aggiungi la farina, mescolando fino a farla assorbire.
  • Dai una prima cottura all’impasto mescolando in modo continuo, a fuoco lento, per un paio di minuti o comunque fino a che sul fondo della pentola non verrà a formarsi una patina bianca e il composto si staccherà alla perfezione dalla pentola, segno della perfetta cottura del composto.
  • È il momento di aggiungere le uova all’impasto, una alla volta. Infatti, bisogna attendere che l’uovo precedente sia stato assorbito prima di aggiungere il successivo.
  • Quando si sarà creato un impasto liscio e uniforme potrai aggiungere il lievito e l’uvetta ammollata in acqua e aroma al rum.
  • Preleva una pallina d’impasto aiutandoti con due cucchiaini e “tuffala” nell’olio bollente. Procedi friggendo altre porzioni senza esagerare con le quantità.Lascia che le frittelle abbiano spazio a sufficienza durante la cottura, altrimenti la temperatura dell’olio si abbasserà e le frittelle assorbiranno l’olio. Rigirale di tanto in tanto, ci vorranno indicativamente 5 minuti di cottura a fuoco medio.
  • Una volta pronte, scolale su della carta assorbente e falle roteare nello zucchero semolato per andare poi a farcirle, con l’aiuto di un sac à poche, con la crema diplomatica preparata in precedenza. Le frittelle ripiene di crema sono pronte per essere gustata! Buon appetito!

Video

Chef: Kristel Cescotto
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: Fritti, Vegetariana, Dolci monoporzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close