Pizza in teglia facile e veloce, come in panificio

661

Oggi ti raccontiamo come fare in casa una pizza in teglia facilissima e veloce, proprio come quella del panificio. Inoltre per prepararla non è necessaria l’impastatrice, basteranno le tue mani e lieviterà in meno di un paio d’ore! Assaggerai così una pizza in teglia croccante fuori e sofficissima al cuore, dotata di un impasto leggero che ben si adatta a essere arricchito dai tuoi ingredienti preferiti. Questo anche grazie all’aggiunta di un pizzico di amido di mais alla farina 0 Mondo Natura, un piccolo segreto che conferirà ancor più morbidezza alla pizza.


Abbiamo pensato di proportela con una classica base margherita, declinata poi in due gusti: vegetariana con i pomodori datterino Mondo Natura e basilico fresco, capricciosa con tutta la golosità del prosciutto cotto Mondo Natura, e il gusto ricco dei funghi e carciofini.

Pizza in teglia senza impastatrice

Porzioni 1 pizza
Preparazione 2 ore
Cottura 15 minuti
Tempo totale 2 ore 15 minuti

Strumenti

  • Teglia 30x40cm

Ingredienti

Per l'impasto

  • 260 g farina tipo 0 Mondo Natura
  • 10 g amido di mais Mondo Natura
  • 170 ml acqua
  • 20 ml olio extra vergine di oliva
  • 15 g lievito di birra
  • 2 g zucchero
  • 5 g sale fino

Per la farcitura

  • 200 g passata di pomodoro Bio Mondo Natura
  • 250 g mozzarella Mondo Natura
  • 50 g prosciutto cotto a fette Mondo Natura
  • 50 g carciofini sott'olio
  • 30 g funghi trifolati Mondo Natura
  • 50 g pomodori datterino Mondo Natura
  • q.b. origano
  • q.b. basilico
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Sciogli il lievito di birra nell’acqua assieme allo zucchero. Unisci dunque l’olio e mescola.
  • Aggiungi l’amido di mais e una parte della farina, inizia a mescolare con un cucchiaio.
  • Unisci un’altra parte di farina e aggiungi il sale. È fondamentale che lo addizioni all’impasto solamente in questo momento, in modo che non venga a contatto diretto con il lievito.
  • Aggiungi la farina rimanente e continua a impastare a mano per alcuni minuti.
  • A questo punto copri e lascia lievitare l’impasto per 1 ora (se la temperatura di casa è inferiore ai 25 gradi ti consigliamo di utilizzare il forno come camera di lievitazione, basterà accendere la lucina per raggiungere la temperatura indicata; oppure potrai riporre l’impasto della pizza a riposare vicino a una fonte di calore).
  • Trasferisci dunque l’impasto lievitato nella teglia oliata, capovolgi il panetto in modo che sia unto anche in superficie. Copri con un canovaccio e lascia lievitare altri 45 minuti.
  • Stendi il panetto con le mani, schiacciandolo delicatamente con i polpastrelli sino ai bordi della teglia.
  • Non ti resta che farcire la pizza in teglia con della salsa al pomodoro e della mozzarella. Profuma con origano essiccato e insaporisci con un pizzico di sale. Puoi farcire la tua pizza margherita come più ti piace, noi abbiamo optato per una parte vegetariana ai pomodorini e basilico e una parte capricciosa con prosciutto cotto, carciofini e funghi trifolati.
  • Cuoci in forno preriscaldato a 250°C nella parte bassa per 10-15 minuti.
  • Sforna la tua pizza in teglia e… buon appetito!

Video

Chef: Valeria Garbo
Portata: Piatto unico
Cucina: Italiana
Keyword: Piatto unico, Panificazione, Vegetariana, Senza uova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close