5 rimedi naturali contro le zanzare

624

Le zanzare non risparmiano nessuno e sono in grado di rovinare tantissimi momenti, dalla cena in terrazzo con gli amici alla meritata notte di sonno dopo una giornata di lavoro. C’è chi non le sopporta per il ronzio, chi viene punto continuamente e chi si preoccupa per la propria salute a causa di allergie.

Non tutti però amano cospargersi di spray repellenti o utilizzare in casa prodotti insettidici. E ovviamente non possiamo girare coperti continuamente da una zanzariera (anche se in alcuni casi sarebbe utile).

Scopri insieme a noi alcuni metodi naturali per sbarazzarsi delle zanzare: siamo sicuri che almeno uno funzionerà!

Piante anti-zanzare

Iniziamo dal giardinaggio: sai che alcune piante aromatiche riescono a tenere lontane le zanzare? Tra queste ci sono il basilico, il rosmarino, la menta, il timo, la melissa, la lavanda, l’eucalipto e la citronella, perfetti per essere coltivati sia in giardino che sul balcone.

Non solo: anche l’aglio allontana questi fastidiosissimi insetti!

Olii essenziali

Dalle stesse piante appena citate si possono estrarre degli olii essenziali che infastidiscono le zanzare, allontanandole. Tra questi il principale è ovviamente l’olio essenziale di citronella, utilizzato anche per produrre le tradizionali candele disponibili in commercio.

Gli olii essenziali possono però anche essere applicati direttamente sulla pelle (seguendo le giuste accortezze indicate dal produttore) per agire come repellenti naturali.

Fondi di caffè

Le zanzare si riproducono dove c’è acqua stagnante, quindi terrazzo e giardino sono le loro zone della casa predilette. Per evitare che si formino nuove uova, aggiungi qualche fondo di caffè nei sottovasi.

Mix di limone e aceto

Il profumo non è di certo quello dei nostri prodotti Mondo Pulito, ma a mali estremi… estremi rimedi. Se la tua casa è invasa dalle zanzare, pulisci le superfici delle stanze più esposte con un mix di limone, aceto e acqua, per un effetto repellente in grado di durare qualche giorno.

Meno alcolici

Secondo uno studio giapponese del 2002, le persone che hanno da poco bevuto alcolici (soprattutto birra) attirano maggiormente le zanzare. A oggi però non è ancora chiaro se la causa sia l’alcool o l’aumento di temperatura.

Pompelmo, aglio e cibi ricchi di vitamina B

Secondo gli esperti esistono alcuni cibi in grado di allontanare naturalmente le zanzare. Si tratta di alimenti ricchi di vitamina B come il peperoncino, la crusca e il germe di grano, in grado di modificare l’odore della sudorazione. Una buona spremuta di pompelmo può avere lo stesso effetto, perché contiene il nootkatone, una sostanza insetticida naturale. Infine l’aglio, che come gli alimenti con vitamina B rende acre l’odore del sudore: l’unico rischio sarà di allontanare anche le persone oltre alle zanzare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close