Spaghettoni ai tre pomodori con stracciatella e basilico

469

Cosa c’è di meglio di un primo piatto fresco e saporito? Oggi vi raccontiamo di golosissimi spaghettoni ai tre pomodori arricchiti da stracciatella e basilico.

Una pasta vegetariana perfetto per stupire i tuoi ospiti durante questa bella stagione primaverile. Assapora la golosità di questa spaghettata deliziosa, semplice e divertente! Pront* a scoprire la ricetta?

Spaghettoni ai tre pomodori con stracciatella e basilico

Porzioni 4 persone
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti

Ingredienti

  • 320 g spaghettoni di semola di grano duro Mondo Natura
  • 250 g pomodori ciliegino Mondo Natura
  • 250 g pomodori datterino rossi
  • 200 g pomodori datterino gialli
  • 200 g stracciatella di burrata
  • 1/2 limone non trattato (solo lo zeste)
  • 1/2 cucchiaino zucchero a velo Mondo Natura
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. origano e basilico fresco
  • q.b. sale e pepe nero macinato
  • q.b. olio extra vergine d’oliva delicato Mondo Natura

Istruzioni

  • Preparare questi spaghettoni ai tre pomodori con stracciatella e basilico è davvero un gioco da ragazzi seguendo la nostra ricetta passo passo. Inizia dai pomodori ciliegino Mondo Natura: lavali, asciugali, elimina il picciolo e tagliali in quarti.
  • Trasferiscili dunque in una pentola antiaderente, aggiungi uno spicchio d’aglio, irrora con un filo d’olio extra vergine d’oliva Mondo Natura, aggiusta di sale e porta sul fuoco.
  • Cuoci per 15 minuti a fuoco vivo, aggiungendo un goccio d’acqua solo se necessario e mescolando di tanto in tanto.
  • È il momento del “secondo” pomodoro: il datterino rosso. Tagliali a metà, ponili in una teglia foderata di carta forno; aggiusta di sale, unisci l’origano essiccato e un cucchiaino di zucchero a velo setacciato.
  • Cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti, fino a che i pomodorini confit saranno perfettamente arrostiti.
  • Passiamo ai pomodori numero tre: taglia i datterino gialli a cubetti piccolini, aromatizzali con delle foglioline di basilico fresco spezzettate tra le dita, lo zeste grattugiato del limone, il pepe nero macinato, un filo d’olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale. Mescola e metti da parte.
  • È arrivato finalmente il momento di buttare la pasta! Cuocila in abbondante acqua bollente salata, scolala al dente direttamente nella padella con il sugo di pomodori ciliegino.
  • Manteca la pasta aggiungendo un po’ di acqua di cottura e unisci infine anche i pomodorini datterino arrostiti.
  • Impiatta gli spaghettoni e termina la preparazione con la tartare di pomodori datterino gialli, la stracciatella di burrata e qualche foglia di basilico fresco.
  • Pronti per essere gustati… buon appetito!

Video

Chef: Kristel Cescotto
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana, Mediterranea
Keyword: Vegetariana, Primo piatto, Sughi e condimenti, Primavera, Estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close